Skip links

Come realizzare il contouring

E’ scoppiata la moda del contouring, ma sappiamo come realizzarlo?

Il contouring ci permette di scolpire il nostro volto con colori ed ombre per poter esaltare o modificare i nostri punti di forza illuminando le parti del viso da far emergere e creando ombreggiature in quelle che vogliamo assottigliare.

E’ molto importante scegliere i prodotti giusti per poter raggiungere un risultato impeccabile.[spacing size=”25″]

Ecco i principali passaggi per realizzare un contouring a regola d’arte.

[row enable_animation=”false” seqspeed=”150″][column size=”6″ offset=”0″ hideipad=”false” hideiphone=”false” fadein=”false” scale=”false” position=”none”]

contouring-qstudio-make-up-01[/column][column size=”6″ offset=”0″ hideipad=”false” hideiphone=”false” fadein=”false” scale=”false” position=”none”]

[singleicon id=”fa-pencil” color=”#c798a2″ size=”1″]    Stendere il fondotinta del proprio colore della pelle in modo da uniformare il colorito aiutandosi con il pennello piatto sintetico da fondotinta a lingua di gatto n. 04 che con le sue setole appositamente studiate permette di prelevare la giusta quantità di prodotto per una stesura uniforme senza striature.

[singleicon id=”fa-pencil” color=”#c798a2″ size=”1″]    Illuminare le zone del viso che vorresti far emergere con un fondotinta più chiaro rispetto a quello utilizzato per la base. Far attenzione a non mescolare prodotti in crema con quelli in polvere e viceversa. Per raggiungere un risultato ottimale si ci può aiutare con l’illuminante che dona splendore al viso.

[singleicon id=”fa-pencil” color=”#c798a2″ size=”1″]    Scegliere un fondotinta di una tonalità più scura per le zone che vogliamo ombreggiare e mascherare definendo gli zigomi e dando al mento un aspetto più affusolato.

[singleicon id=”fa-pencil” color=”#c798a2″ size=”1″]    Sfumare il colore utilizzando un pennello di buona qualità per evitare antiestetici stacchi di colore ed effetti poco naturali. Se decidiamo di utilizzare il make-up con i grassi consigliamo di utilizzare il pennello a lingua di gatto n°4, mentre se utilizziamo le polveri è preferibile utilizzare il pennello polveri obliquo n°1. [/column][/row]

[spacing size=”25″]

CONSIGLI:

  • Vi consigliamo di effettuare il contouring con i capelli legati in modo da poter sfumare bene il colore lungo l’attaccatura dei capelli e sulle tempie.
  • Se il viso vi sembra poco colorito potete aggiungere il blush facendo attenzione a sfumarlo bene con gli altri prodotti utilizzati in precedenza.
  • QStudio Make-up R.P. ha pensato per te due kit studiati appositamente per il contouring: uno con le polveri e un altro con i grassi.

 

[row enable_animation=”false” seqspeed=”150″][column size=”6″ offset=”0″ hideipad=”false” hideiphone=”false” fadein=”false” scale=”false” position=”none”]

kit-contouring-polveri-qstudiomakeup

[button type=”default” text=”KIT CONTOURING CON LE POLVERI” url=”http://shop.qstudiomakeup.it/pacchetto-contouring-realizzato-con-i-grassi.html” open_new_tab=”false”][/column][column size=”6″ offset=”0″ hideipad=”false” hideiphone=”false” fadein=”false” scale=”false” position=”none”]

kit-contouring-grassi-qstudiomakeup

[button type=”default” text=”KIT CONTOURING CON I GRASSI” url=”http://shop.qstudiomakeup.it/pacchetto-contouring-realizzato-con-le-polveri.html” open_new_tab=”false”][/column][/row]