Switch Language

Sottotono della pelle: come riconoscere il proprio!

by admin, 27 novembre 2015

In questo articolo vogliamo finalmente spiegare cosa si intende per sottotono della pelle, e ti aiuteremo a capire qual è il tuo!

Molto spesso sentiamo parlare di sottotono della pelle: ci viene chiesto ad esempio quando dobbiamo scegliere un fondotinta, una cipria, un blush, un correttore, e magari ci troviamo in difficoltà perché non conosciamo il nostro. Questo ci può portare a realizzare dei make up non adatti alla nostra pelle e che non ci valorizzano.

COS’É IL SOTTOTONO DELLA PELLE

Innanzitutto chiariamo cos’è il sottotono della pelle: non è altro che il colore che sta “sotto” la nostra carnagione.
Immagina che la tua pelle sia formata da due strati: lo strato in superficie (quello che si abbronza) è quello che determina il colore della nostra pelle (che può essere chiara, media o scura), mentre lo strato posto sotto è appunto il sottotono, che può invece essere caldo o freddo; questo non cambia mai, neanche quando ci abbronziamo.

Lo strato in superficie è leggermente trasparente e lascia quindi intravedere il sottotono di pelle a cui apparteniamo, influenzando non solo la scelta del make up ma anche la scelta dei colori in fatto di abiti e accessori.
Quante volte ti è capitato di indossare degli abiti di determinati colori che non ti stavano affatto bene in viso e non capisci il perché?! Tutta “colpa” del tuo sottotono.

COME SCEGLIERE I PRODOTTI GIUSTI PER TE

E’ molto importante capire quale sia il proprio sottotono di pelle, dato che influenza moltissimo la scelta di numerosi cosmetici. Ma anche questi cosmetici hanno un sottotono proprio! Quindi bisogna stare molto attenti a prendere il prodotto giusto che abbia il sottotono giusto.

I colori disponibili in commercio di solito vanno dai più chiari ai più scuri: spesso i più chiari sono per i sottotoni rosati, i medi e gli scuri per quelli più “gialli”.
Il primissimo consiglio è quello di provare sempre i fondotinta o i correttori sulla propria pelle, magari sul collo, per vedere se si crea un distacco o se il colore ci rende più o meno aranciate o grigie.
Naturalmente la regola generale è quella di scegliere colori freddi se si ha un sottotono freddo e caldi se questo è caldo.

Ma come fare a determinare il sottotono della nostra pelle? Ecco qui un piccolo test semplice da eseguire. Segna le risposte A o B e scopri in basso il risultato.

INIZIA IL TEST PER CAPIRE QUALE É IL TUO SOTTOTONO DELLA PELLE

Quando al mare non applichi la protezione solare la tua pelle:

  • A: Si abbronza normalmente
  • B: Si scotta
 Il colore dei tuoi occhi è:

  • A: Nocciola, verde o marrone chiaro, e/o presenta striature giallo-dorate all’ interno
  • B: Azzurro, grigio, castano scuro o nero
 Osserva bene le vene dei tuoi polsi alla luce del sole. Come appaiono?

  • A: Tendono di più al verde
  • B: Tendono di più al viola
 Quali gioielli indossi più spesso perché credi che ti donino di più?

  • A: Gioielli dorati
  • B: Gioielli argentati
 Riguarda una foto di quando eri piccola. I tuoi capelli erano:

  • A: Biondi, rossi o castano-ramati
  • B: Castani senza sfumature di rosso, neri o biondo cenere
 I colori degli abiti che ti stanno meglio in viso sono:

  • A: Beige e giallo
  • B: Rosa e bianco

ADESSO SCOPRI IL RISULTATO

Se hai dato una maggioranza di risposte A:

Se la maggior parte delle risposte che hai dato sono risultate A, allora hai un sottotono della pelle caldo: rossi audaci, giallo dorato o pesca che sia, il tuo sottotono di pelle sta bene con i colori della terra, come marrone, verde bottiglia, arancio, bronzo, panna, beige e così via. Scegli sempre fondotinta con una base beige.

Se hai dato una maggioranza di risposte B:

Hai un sottotono della pelle freddo: rosato o leggermente rossastro; i tuoi colori sono il rosa, il viola, il fucsia, verde smeraldo, verde muschio, magenta, bianco puro, nero, argento e tutti i colori che abbiano come base il blu. Il fondotinta che devi scegliere è quello che presenta un sottotono rosato.

Se hai ottenuto parità tra risposte A e B:

In questo caso il tuo sottotono della pelle è neutro: capita quando il tono sottostante alla pelle è talmente tenue e delicato che risulta essere praticamente invisibile. Puoi di conseguenza decidere di indossare i colori che ti piacciono di più, anche in base al colore dei tuoi occhi, capelli, a come ti vesti o allo smalto che indossi.

Hai scoperto che sottotono hai? Adesso non ti resta che scoprire i prodotti che fanno per te!

SCOPRI I PRODOTTI ADATTI AL TUO SOTTOTONO DI PELLE

 

valentina-terzo-blogger-qstudio-makeup-beauty-cosmetici

 

 

 

 

Di Valentina Terzo

dal blog Beauty & Makeup di Valentina

 

 

(fonte foto http://daintypod.com/2015/01/)