Switch Language

Il nuovo Baked Highlighter QStudio Make-up RP

by qstudio, 19 ottobre 2018

Vuoi scoprire la novità make-up più trendy dell’autunno 2018?

Ecco il Baked Highlighter QStudio Make-up RP!

Autunno: è il momento di interrogarsi su cosa vedremo nei prossimi mesi. Questo è il periodo in cui bisogna tenere gli occhi bene aperti, per capire come ci vestiremo, quali colori andranno di moda, e quali saranno le novità nel mondo del make-up.

Il must-have del momento è senza dubbio il Baked Highlighter.

Che cos’è il Baked Highlighter QStudio Make-up RP?

Si tratta di un’assoluta innovazione in ambito cosmetico: un illuminante cotto dal finish luminoso e dalla texture sottile. Il Baked Highlighter rappresenta la perfetta fusione tra una cipria levigante e un illuminante cotto, un vero ibrido che incarna alla perfezione i trend 2018/19 che prediligono una pelle effetto nude e perfetta.

Il pay off è immediato e il risultato long lasting!

Le caratteristiche del Baked Highlighter QStudio Make-up RP

È una polvere all-over perfetta per enfatizzare i punti luce del viso, donando loro maggiore tridimensionalità. La texture del Baked Highlighter è morbida e setosa e dona una carnagione luminosa e seducente grazie ai pigmenti scintillanti e perlati. La particolare composizione ne rende possibile una stesura semplice e ottimale.

Come tutti i cosmetici QStudio Make-up RP, il Baked Highlighter è completamente made in Italy, paraben free, nickel tested e non testato su animali. È realizzato a partire da componenti di prima qualità.

Come si usa il Baked Highlighter QStudio Make-up RP?

Perfetto da utilizzare per creare sottili vedo non vedo di luce o per settare le zone sporgenti del viso, il Baked Highlighter può essere applicato su sopracciglia, mento, décolleté, spalle e gambe.

Grazie alla formula wet-and-dry, si può utilizzare sia bagnato che asciutto. Si applica col pennello o con la spugnetta bagnata. Ideali in questi casi il pennello polveri obliquo 01 QStudio Make-up RP in morbido pelo di capra, che garantisce sempre un risultato professionale, e i triangoli in lattice QStudio Make-up RP, la cui forma a triangolo e la struttura morbida e flessibile consentono di stendere il trucco in modo omogeneo e preciso.

Come utilizzare il Baked Highlighter per realizzare l’effetto strobing

Il nuovo Baked Highlighter QStudio Make-up RP è ideale per realizzare l’effetto strobing, la tecnica tanto in voga che sta prendendo il posto del contouring. Si tratta di una valorizzazionedei punti luce del viso, ottenuta stendendo l’illuminante solo su alcuneparti, solitamente quelle più sporgenti, come centro della fronte, mento, tempie e arco di cupido, evitando di ombreggiare altri punti. La differenza rispetto al contouring è che non si punta tanto sul chiaro-scuro, quindi l’illuminante non va steso su tutto il volto, ma si cerca di valorizzare alcune zone ben precise.

La parola d’ordine dunque ora è: illuminare! Lo strobing è la tecnica perfetta per le pelli medio-chiare e per le amanti di un look effetto nude.È controindicato nel caso di un make-up più accentuato e pesante, non armonizzandosi bene con rossetti dai toni forti, smoky eyes e blush scuri.

Come puoi realizzare l’effetto strobing:

  1. Stendi una crema idratante su tutto il viso
  2. Applica il fondotinta, evitando di utilizzare prodotti opacizzanti che vanificherebbero l’intento di dare luce.
  3. Stendi un velo di illuminante su alcuni punti del viso, scelti accuratamente in base alla conformazione del tuo viso. Generalmente, le parti evidenziate sono centro della fronte, mento, tempie e arco di cupido. Generalmente, bisognerebbe evitare di insisteresui punti ‘deboli’ per non enfatizzare piccoli difetti (per esempio, un naso pronunciato o un mento particolarmente sporgente), iluminando invece i punti più belli.
  4. Per fissare l’illuminante, utilizza una cipria, meglio in polvere libera e perlata perché enfatizza la luminosità. Ottimalela cipria compatta HD QStudio Make-up RP, ideata per le riprese televisive, fotografiche e cinematografiche, ma perfetta per le donne che desiderano un visto luminosissimo nella vita di tutti i giorni. con un effetto luminoso e naturale!

L’abbinamento make-up perfetto per il Baked Highlighter:

Per un effetto super duraturo e luminosissimo, applica il fondotinta 4K QStudio Make-up RP come base per il Baked Highlighter. Si tratta di un prodotto estremamente professionale che valorizza e “corregge” senza appesantire, legandosi alle esigenze quotidiane di ogni donna. Nato per essere invisibile alle videocamere 4K e all’occhio nudo, grazie alla sua formula innovativa riflette la luce e garantisce un incarnato uniforme e un colorito naturale, una coprenza sorprendente e una texture effetto “seconda pelle”.

Perfetto per esaltare le caratteristiche del Baked Highlighter e per ravvivare il colorito del viso, il blush QStudio Make-up RP 05 cannella intenso. Ideale per dare lucentezza alla pelle, conferisce intensità agli zigomi.

Per completare un look nude impeccabile basta un tocco di mascara extra-black Volumizing QStudio Make-up RP, che rende più belle e folte le ciglia rendendo lo sguardo irresistibile e seducente.

Come rendere il Baked Highlighter più luminoso e duraturo:

Eccoun piccolo segreto per rendere l’effetto del Baked Highlighter ancora più duraturo ed evidente: miscela l’illuminante con il fissatore per il trucco in spray all’aloe e camomilla di QStudio Make-up RP. Questo prodotto protegge e conserva il trucco da tutti gli agenti esterni, senza alterarlo. Impercettibile, non appiccicoso è molto delicato sul viso. Spruzza il fissatore con un dischetto di cotone, col quale andrai poi a prelevare una piccola quantità di Baked Highlighter. Quindi, premi delicatamente il dischetto sulle zone che desideri illuminare (generalmente centro della fronte, mento, tempie e arco di cupido) e osserva l’effetto estremamente luminoso e long-lasting!

Questo tipo di applicazione è perfetto per chi non ama portare troppi prodotti sul viso: basta infatti questo piccolo accorgimento per una pelle perfetta e piena di luce.

Hai già provato gli altri illuminanti di QStudio Make-up RP?

Se non lo conosci ancora, ti consigliamo di provare anche l’illuminante QStudio Make-up RP a base di jojoba e macadamia. Creato per donare splendore ai coloriti più spenti, è adatto a tutte le carnagioni e conferisce alla pelle una profumazione dolce e delicata. Si tratta di un prodotto curativo, protettivo e ristrutturante.

Per saperne di più:

Se desideri ulteriori informazioni, non esitare a contattarci! Saremo lieti di rispondere a tutte le tue domande. Telefonaci al numero 0183 754595, oppure scrivi a karlottasrl@gmail.com.

Ci trovi anche sui social: pagina Facebook o Instagram QStudio Make-up RP. Lascia un commento al post per essere contattata al più presto!